Data4 è pronta a calare il poker in Italia nei data center. L’azienda francese, che già possiede tre sale macchine pienamente operativi nel nostro Paese, ha annunciato la prossima costruzione nel milanese di una nuova server farm di ultima generazione. La struttura, di livello Tier 4, coprirà una superficie di circa duemila metri quadrati per un totale di potenza IT sviluppata pari a 3 MW. Il data center sarà modulare e a basso impatto ambientale, con consumi allineati ai criteri di sostenibilità ambientale stabiliti dall’Unione Europea e un Pue (power user effectiveness) vicino a uno. La progettazione della sala macchine è frutto di dieci anni di ricerca e sviluppo. La struttura sarà inserita nell’ecosistema di connettività dell’azienda, in procinto di diventare il secondo nodo delle telecomunicazioni in Italia per offrire accesso a oltre 220 ambienti cloud, operatori, nodi di scambio Internet europei e servizi di partner come l’High Performance Computing.

Presente nella Penisola dal 2012, Data4 ha già investito 140 milioni di euro nella realizzazione del campus tecnologico di Cornaredo, vicino a Milano, che oggi ha tre data center pienamente operativi e la capacità di ospitarne altre sette (fra cui quello annunciato oggi). La prossima farm della società ricade in un piano di investimenti complessivi per 250 milioni di euro per portare soluzioni di hosting (e non solo) nel nostro Paese.

Data4 gestisce in tutto 15 data center proprietari, che coprono 27.000 metri quadri di sale It per una potenza pari a 39 MW nei tre campus di Milano, Lussemburgo e Paris-Saclay. L’offerta del vendor si rivolge in particolar modo agli operatori cloud, alle società di servizi digitali e alle grandi e medie imprese.