Cisco Security ha annunciato numerose innovazioni che portano ancora più semplicità d’uso nella propria gamma di soluzioni per la sicurezza, incluse funzionalità avanzate per Extended Detection and Response (Xdr), Zero Trust e Secure Access Services Edge (Sase).

Cisco SecureX, la piattaforma di sicurezza cloud-native, a detta dell’azienda permette di ridurre del 95% i tempi di rilevamento delle minacce e dell’85% quelli di remediation. Inoltre oltre la metà dei clienti ha dichiarato di aver risparmiato fino a sei ore alla settimana nell’attività di risposta agli incidenti - per un totale di due settimane all’anno - in competenze operative.

“Guardando al futuro, le aziende dovranno sviluppare un business più resiliente per continuare a prosperare anche nei periodi di incertezza come quello che stiamo vivendo", afferma Gee Rittenhouse, SVP e GM del Security Business Group di Cisco. "Nuovi modi di lavorare si stanno rapidamente affermando e ciò impone alle aziende di evolvere il loro approccio alla sicurezza informatica per garantire alle persone di connettersi in modo sicuro da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo. Cisco SecureX si basa sul più ampio e integrato portfolio del settore che comprende rete, endpoint, cloud e applicazioni e permette a clienti e partner di lavorare con la massima sicurezza, oggi e in futuro".

Per quanto riguarda le innovazioni alla propria piattaforma di soluzioni, SecureX offre funzionalità Extended Detection and Response (Xdr) e non solo, fornendo flussi di lavoro che permettono ai clienti di indirizzare i casi d'uso più comuni e funzionalità di analisi approfondita per una migliore comprensione. Duo, uno dei pilastri della soluzione Zero Trust, oggi è in grado di rilevare automaticamente i login sospetti, grazie al machine learning e di avvisare le operations security tramite l'integrazione di Api con piattaforme come SecureX.

Infine, l'architettura Cisco Sase unisce l'ambiente di rete e IT dei clienti con la sicurezza cloud multifunzione, semplice da implementare e gestire. L'integrazione con Cisco Sd-Wan fornisce protezione delle filiali, mentre Secure Vpn (precedentemente AnyConnect) garantisce protezione dei lavoratori a distanza. L'architettura si integra anche con SecureX per una migliore visibilità e risposte più rapide.