Tech Data ha esteso il proprio accordo di distribuzione con Microsoft per portare ai propri partner di tutta Italia il dispositivo di Augmented Reality Microsoft Hololens 2 che, completo di app e di soluzioni dedicate accrescerà l’esperienza d’uso delle soluzioni di collaborazione a distanza. Un dispositivo completo per la realtà aumentata che si avvale dei diversi servizi di AI di Microsoft come della sua garanzia di sicurezza e di scalabilità in cloud.

Hololens 2 consente la visualizzazione di più ologrammi in una sola volta in contemporanea, grazie un campo di visione avanzato, che rende in grado di osservare le immagini 3D fin nei loro più piccoli dettagli, con estrema semplicità e comodità, e scoprire i più piccoli dettagli delle immagini 3D con la massima facilità e comodità grazie ad una altissima risoluzione delle immagini stesse.

Una soluzione che risulta particolarmente utile in contesti di collaborazione a distanza, come ha dichiarato Fabio Manferdini, BU Manager Mobile & CE di Tech Data Italia: “Siamo entusiasti di poter distribuire Hololens 2, uno dei prodotti più interessanti nel settore dell’Augmented Reality e Virtual Reality. Le complessità di questo ultimo anno hanno infatti reso evidente a tutti il bisogno di poter essere competitivi anche in situazioni di criticità, e di continuare ad essere produttivi anche a distanza, sfruttando le potenzialità di tecnologie come l’AR/VR offerte da Hololens 2, che si avvalgono del supporto di Microsoft Azure e Dynamics 365 per guidare questa trasformazione”.

L’utilizzo delle soluzioni di Microsoft in ambito professionale fanno del Visore Hololens 2 un’ottima soluzione applicata alla Mixed Reality - ha aggiunto Alberto Bevilacqua, Business Development Manager Mobile & CE di Tech Data Italia -. Le caratteristiche tecniche e le varie funzioni sono state migliorate dal suo predecessore, dall’ampiezza del campo visivo alla risoluzione, passando per una nuova tecnologia di tracciamento”.