Il mercato dei computer desktop verrà a breve “invaso” da nuovi modelli dotati della settima generazione di Apu (Accelerated processing unit) A-Series di Amd, svelata lo scorso aprile. L’azienda ha infatti comunicato che i primi Pc a entrare in commercio saranno realizzati da Hp e Lenovo. Altri Oem ovviamente seguiranno. Le Apu, note con il nome in codice Bristol Ridge, presentano un numero massimo di quattro core Excavator (per i nuovi core Zen si dovrò attendere l’anno prossimo), l’architettura introdotta nel 2011 con Bulldozer di cui mantengono anche lo stesso processo produttivo a 28 nanometri. I chipset presentati da Amd in queste ore sono due e sono entrambi compatibili con il socket Am4: si tratta dell’A320 con Thermal Design Power da 35 watt (segmento entry-level) e dell’B350 con Tdp da 65 watt (mainstream).

Secondo il produttore le soluzioni sono equivalenti in termini prestazionali rispetto ai modelli precedenti da 90 watt e si pongono in diretta concorrenza con la serie di processori Kaby Lake, che Intel sta portando sul mercato in questi giorni. Gli ultimi system-on-chip (Soc) di Amd dispongono di otto linee Pcie 3.0 x8 per gestire la grafica non integrata, supportano memoria Ddr4 con frequenze massime di 2.400 MHz, quattro porte Usb 3.1, due porte Sata e due linee Pcie aggiuntive per lo storage.

Le unità sono inoltre appaiate ai core grafici proprietari Radeon Gcn 3.0 con frequenza operativa di 1,1 GHz e 512 stream processor massimi, i quali supportano gli standard Vp9, Hevc (H.264 e H.265) e le nuove Api Vulkan e Directx 12. Le Apu dovrebbero fornire, secondo dati del vendor, effetti grafici migliorati del 27 per cento rispetto alla generazione precedente. Basandosi sui due chipset A320 e B350 il produttore ha realizzato otto modelli (A12, A10, A8, A6, Athlon X4) che differiscono a seconda delle specifiche.

Sei sono quad-core mentre due presentano due core. La soluzione più avanzata è l’A12-9800: una Apu con quattro “cervelli” operanti tra i 3,8 e i 4,2 GHz, grafica Radeon R7 con 512 stream processor da 1.108 MHz e Thermal Design Power di 65 watt.