Secondo quanto riportato da Bloomberg, a ottobre, quando è previsto il lancio dei nuovi iPhone, Apple dovrebbe presentare anche Apple One, che comprenderebbe una serie di bundle per accedere ai suoi servizi digitali a un prezzo mensile più vantaggioso rispetto a quello dei singoli abbonamenti.

Sembra che saranno previsti diversi tipi di abbonamento ad Apple One. Il pacchetto base includerà solo Apple Music e Apple TV+, mentre una variante più costosa aggiungerà Apple Arcade. Il livello successivo comprenderà Apple News+, seguito da un pacchetto più costoso che includerà anche iCloud. Non dovrebbe essere previsto il piano di assistenza tecnica AppleCare. L’abbonamento Apple One sarà condivisibile con la propria famiglia, consentendo l’accesso a un massimo di sei persone. Il risparmio dovrebbe variare da circa 2 dollari a oltre 5 dollari al mese, a seconda del pacchetto scelto.

Secondo Bloomberg Apple One dovrebbe spingere i clienti ad abbonarsi a più servizi, generando maggiori entrate fisse Apple News+ e Apple TV+, in particolare, non hanno registrato una crescita sostanziale e i nuovi bundle dovrebbero servire a promuoverli.