Nuove acquisizioni nell’ambito del canale Ict italiano. Maticmind ha annunciato di aver siglato un accordo per acquisire il 55% di Sind, una società per azioni specializzata in sicurezza informatica e in particolare in sistemi biometrici  basati su algoritmi di intelligenza artificiale. “Facciamo un ulteriore passo in avanti nel nostro processo di sviluppo”, ha dichiarato Carmine Saladino, presidente del Gruppo Maticmind. “Stiamo acquisendo nuove tecnologie che intendiamo proporre ai diversi mercati, integrandole con le nostre soluzioni per un uso trasversale” dichiara “Iniziamo l’anno con un risultato importante ed ora l’obiettivo è quello di continuare a crescere, coinvolgendo nel progetto del nostro Gruppo altre eccellenze tecnologiche italiane e migliorando quanto fatto fino ad oggi”.

Carmine Saladino, presidente del Gruppo Maticmind

 

L’annuncio relativo a Sind segue a distanza di pochi giorni la firma di un accordo per l’acquisto del 100% di Iti (Innovazione Tecnologica Italia), società romana di consulenza e servizi IT. Maticmind, inoltre, è reduce dalla recente inaugurazione di una nuova business unit. Il gruppo conta attualmente un migliaio di dipendenti, 12 sedi in tutta Italia e un fatturato superiore ai 330 milioni di euro.

Con quest’ultima espansione, Maticmind potrà allargare l’offerta di soluzioni per la sicurezza “fisica” sviluppate completamente in Italia. Sind si occupa di sviluppare software biometrici di identificazione automatica, utilizzabili in vari contesti: per esempio riconoscimento facciale, controllo accessi e verifica identità, videosorveglianza e sistemi di visione notturna a infrarossi. Area governativa, sicurezza militare, sicurezza negli stadi e sicurezza aeroportuale sono gli ambiti di focalizzazione dell’azienda.

Spiega l’ufficio stampa di Maticmind che attraverso Sind sarà possibile “offrire strumenti innovativi in grado di soddisfare le crescenti esigenze del mercato in termini di enforcement della sicurezza delle identità fisiche e digitali”. Maticmind intende sviluppare ulteriormente l’offerta e la base clienti di Sind.