Qual è il migliore operatore di telefonia mobile al mondo? Una domanda a cui si potrebbe rispondere in molti modi, considerando per esempio la velocità media del trasferimento dati, la disponibilità della rete, la qualità dell’esperienza di fruizione video o un mix di queste variabili. Che sono sostanzialmente quelle considerate da OpenSignal nella sua ultima analisi, il Global Awards Report”, giunta alla terza edizione. Come sempre, la società di ricerca ha basato i suoi punteggi su dati reali, tratti da miliardi di misurazioni effettuate sugli smartphone di utenti di tutto il mondo (che volontariamente hanno installato l’applicazione di OpenSignal sui propri dispositivi). E sveliamo subito che c’è un carrier italiano tra i vincitori, ma solo uno: Vodafone Italia ha ottenuto il miglior punteggio, 96%, per quanto riguarda la qualità del servizio 4G, guadagnandosi l’award di “Global High Performer” per il 4G.

Siamo lontani, invece, dall’eccellenza per quanto riguarda il 5G (come già emerso da precedenti report della stessa OpenSignal), un ambito in cui svettano per qualità del servizio gli operatori Corea del Sud. Qui, d’altra parte, il tasso di adozione del 5G è più elevato che altrove, superiore al 28% del totale degli utenti mobili.

Il record della più elevata velocità di download media spetta al sudcoreano SK Telecom, la cui rete raggiunge i 143 Mbps in media. Per farsi un’idea, la media mondiale della velocità di download su reti mobili è di 29,4 Mbps, all’incirca un quinto. Altre nazioni in cui i carrier si sono distinti per il servizio 5G sono Danimarca, Giappone, Paesi Bassi e Svizzera.

Bisogna andare proprio nei Paesi Bassi per trovare i due vincitori dell’award della migliore esperienza video, ovvero T-Mobile Netherlands e Kpn, che hanno entrambi ottenuto un punteggio vicino a 79,5 su una scala che va da zero a cento. Sono tre i vincitori del premio della migliore “Voice App Experience”, cioè i carrier sudcoreani LG U+ e SK Telecom, insieme a Vodafone Repubblica Ceca: i loro punteggi variano tra 83,6 e 84 punti su cento. La maggiore velocità media di upload si trova, invece, nel Nord Europa ed è quella di 3 Denmark, che con i suoi 20,9 Mbps supera di 2,4 volte la media globale di 8,8 Mbps.