Alimentatore automatico da cento fogli, velocità di acquisizione pari a 45 pagine al minuto con risoluzione 300 dpi, porta Usb 3.0. Sono le tre caratteristiche salienti del nuovo scanner sheet-feeder interattivo con touch screen di Epson: il Ds-780n presenta connettività di rete integrata e funzionalità avanzate tra cui la modalità Slow per documenti delicati. Un’altra caratteristica di spicco è la possibilità di ignorare il rilevamento della doppia alimentazione, in modo da agevolare l’acquisizione di supporti quali buste o documenti con Post-it. Il software Epson Document Capture Pro consente una gestione centralizzata dei lavori di scansione (è presente anche il fronte/retro automatico in un singolo passaggio), dei gruppi, dei dispositivi e dei protocolli di accesso per aumentare livelli di controllo e sicurezza.

La nuova soluzione del vendor supporta l'autenticazione utente tramite codice Pin, schede identificative di terze parti o protocollo Ldap. Inoltre, il pannello di controllo può essere bloccato per evitare manomissioni. I profili di acquisizione predefiniti, infine, consentono di selezionare correttamente l'operazione da eseguire salvando i file al percorso stabilito.

Il Ds-780n può inviare in automatico notifiche in caso di manutenzione ed esaurimento dei materiali di consumo, oltre a report dettagliati sulla posizione e l'utilizzo. Supporta inoltre i driver Twain, Wia e Isis per una maggiore compatibilità con Dms ed è certificato Energy Star. Lo scanner sarà disponibile da maggio 2017.